Ecologia

consapevolezza e stili di vita sostenibili

EcoHub

centro polivalente ecologico e olistico

Difesa del Territorio

tutela e salvaguardia

Acqua

bene comune e risorsa essenziale

Rifiuti

riduzione riciclo e raccolta differenziata

Alimentazione e Salute

cibo per il corpo e l'anima

Agricoltura

nel rispetto di MadreTerra biologico biodinamico permacultura

Orto Giardino Balcone

un tesoro a portata di tutti

Economia locale

altro lavoro cooperazione e impresa per una vita sostenibile

Risparmio energetico

ridurre i consumi

Casa Ecologica

nuovi modi per abitare bioedilizia feng shui bioarchitettura

Energie Rinnovabili

la nuova rivoluzione

Medicine Naturali

al servizio di anima e corpo la forza curatrice della natura

Corpo Mente Spirito

trovare se stessi con le tecniche olistiche

Trasporti e mobilita'

troppe auto ai Castelli !

Parco dei Castelli

notizie e idee dal Parco

Arte e Cultura

la bellezza salvera' il mondo

Interviste

storie personaggi e voci dai Castelli

Castelli e Memoria

tradizione luoghi e ricordi

Reti Solidali

insieme per fare e condividere

Libri e Musica

scelti e consigliati da ecocastelli.it


TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI MAGGIO DEL MERCATO CONTADINO DI S.MARIA DELLE MOLE

Mercato della Terra di Santa Maria delle Mole

 

Ogni prima domenica del mese

 

4 maggio 2014

 

Ore 09.00- 13.30

 

Piazza Sandro Sciotti

 

Santa Maria delle Mole- Marino (Roma)

 

 



Spesa contadina, laboratori del riuso alimentare, aperitivi slow, week end del gusto, agricoltura familiare con lo Slow Food Day. In arrivo un maggio ricco di eventi. Si parte con il quarto Mercato della Terra di Santa Maria delle Mole organizzato dalla condotta Slow Food di Marino e Castel Gandolfo con il patrocinio del Comune di Marino domenica 4 maggio dalle 9:00 alle 13:30 in Piazza Sandro Sciotti ( S.Maria delle Mole –Marino).


Come ogni prima domenica del mese sarà possibile fare una spesa buona pulita e giusta. Si potrà  acquistare il miele dell'Apicoltura Grazioli,  il vino della cantina Francesca Donati Cardone, i biscotti e la piccola pasticceria della Biscotteria Suljma, lumache da allevamento a ciclo naturale e ortaggi della Lumaca Castellana. Inoltre frutta e verdura dellâ'azienda agricola Antonella Neccia e le erbe spontanee di Nonna Ersilia. Ma anche i formaggi di capra tra cui il Presidio Slow Food della Marzolina dell'azienda agricola La camosciata di Loris Benacquista. Questo mese presente anche un altro importante presidio Slow Food: il carciofo bianco di Pertosa dell'azienda agricola Pucciarelli. E poi le marmellate dell'azienda agricola Cinzia Randoni e l'olio biologico dell'azienda agricola All'ombra del cerro. I detersivi artigianali e biodegradabili del Sapone del Bianconiglio.


E come ogni mese laboratori gratuiti rivolti a grandi e picciniA maggio appuntamento unico per tutti alle ore 10:30  Ricicla il tuo Uovo: un laboratorio dedicato al riuso alimentare delle uova pasquali. I più piccoli impareranno a fare  gustose ricette per riutilizzare la cioccolata avanzata dalle festività  appena trascorse, per i più grandi una guida all'acquisto consapevole di cioccolato.


Spazio poi alla tutela dell'ambiente con gradita presenza del circolo di LEGAMBIENTE Appia sud – Il Ricccio.


Altri appuntamento di maggio da segnare in agenda sono sicuramente lo Slow Food Day che si celebra in tutto il mondo il 17 maggio. La condotta di Marino e Castel Gandolfo ha deciso di anticipare i festeggiamenti di un giorno. L'appuntamento è il 16 maggio dalle ore 18.30 alle ore 21 presso Ebrius Pub –Beershop a MMarino ( via M. Azeglio 22). Si Festeggerà l'agricoltura familiare con uno protagonisti del Mercato della Terra: la famiglia Neccia.


A seguire APERiTivA MENTE n°2, aperitivo slow con birre artigianali e prodotti della terra.


Infine tutti in viaggio insieme alla volta di Scanno per il Week End Del Gusto il 17 e 18 maggio passeggiata nella Valle Scannese con pernottamento presso il Bioagriturismo 'Valle Scannese'.



Come si arriva al Mercato della Terra di Santa Maria delle Mole:

Automobile, bici:

- da Roma: dal GRA, uscita Appia, dir. Albano; dopo 5000 metri girare a destra su Viale della Repubblica e procedere per 700 metri fino alla rotatoria, poi a sinistra per 10 metri su via Alessandro Manzoni: la piazza è sulla sinistra;
- dai Castelli Romani, da via Appia nuova, superato il Palaghiaccio di Marino, girare a sinistra su Viale della Repubblica e procedere per 700 metri fino alla rotatoria, poi a sinistra per 10 metri su via Alessandro Manzoni: la piazza è sulla sinistra;Â

Treno:

- da Roma Termini: treno in direzione Velletri con fermata a Santa Maria delle Mole, poi a piedi su Viale della Repubblica per 500 metri fino alla rotatoria, poi a sinistra per 10 metri su via Alessandro Manzoni: la piazza è sulla sinistra.Â

Autobus:
- da Roma Anagnina: linee cotral per Velletri, Aprilia e Nettuno con fermata Palaghiaccio, poi a piedi su Viale della Repubblica per 700 metri fino alla rotatoria, poi a sinistra per 10 metri su via Alessandro Manzoni: la piazza è sulla sinistra.Â

Â

Per partecipare ai laboratori e per informazioni slowfoodmcg@gmail.com - 3337716668

--
Comitato di Condotta Slow Food Marino e Castel Gandolfo 
slowfoodmcg@gmail.com

Fiduciaria
Marta Patriarca -Â marta.patriarca28@gmail.comÂ

Segretario
Angelo Rinna - a.rinna@yahoo.it


Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




Calendario Eventi

eventi incontri spettacoli corsi e seminari

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

ECOCASTELLI.it

Un sito per vivere al meglio i Castelli Romani, con i loro problemi e con i loro tesori. Uno sguardo attento ad una vita sana e sostenibile, responsabile ecologicamente e socialmente. Tutte le informazioni su quello che si muove di positivo nel territorio dei Castelli e loro dintorni: iniziative, incontri, notizie, eventi, spettacoli.

 

E anche un sito per incontrarsi e conoscere nuove possibilità, discutere e dibattere, scambiare opinioni, informarsi e documentarsi. In più una vetrina privilegiata ed uno spazio specializzato per le attività culturali ambientali e olistiche.

PAUL HAWKEN

          UNA BENEDETTA IRREQUIETEZZA