Ecologia

consapevolezza e stili di vita sostenibili

EcoHub

centro polivalente ecologico e olistico

Difesa del Territorio

tutela e salvaguardia

Acqua

bene comune e risorsa essenziale

Rifiuti

riduzione riciclo e raccolta differenziata

Alimentazione e Salute

cibo per il corpo e l'anima

Agricoltura

nel rispetto di MadreTerra biologico biodinamico permacultura

Orto Giardino Balcone

un tesoro a portata di tutti

Economia locale

altro lavoro cooperazione e impresa per una vita sostenibile

Risparmio energetico

ridurre i consumi

Casa Ecologica

nuovi modi per abitare bioedilizia feng shui bioarchitettura

Energie Rinnovabili

la nuova rivoluzione

Medicine Naturali

al servizio di anima e corpo la forza curatrice della natura

Corpo Mente Spirito

trovare se stessi con le tecniche olistiche

Trasporti e mobilita'

troppe auto ai Castelli !

Parco dei Castelli

notizie e idee dal Parco

Arte e Cultura

la bellezza salvera' il mondo

Interviste

storie personaggi e voci dai Castelli

Castelli e Memoria

tradizione luoghi e ricordi

Reti Solidali

insieme per fare e condividere

Libri e Musica

scelti e consigliati da ecocastelli.it


8 DICEMBRE 2013: ESCURSIONE ALL'EMISSARIO DEL LAGO DI NEMI

Via Verde: domenica 8 dicembre escursione all'Emissario del lago di Nemi

L'appuntamento è alle ore 8,30 nel parcheggio di fronte al Museo delle Navi Romane di Nemi.

 
L'emissario del lago di Nemi è una struttura archeologica molto particolare, quasi unica nel suo genere in Italia, in Europa e probabilmente nel mondo intero. Lungo circa 1.600 metri, venne realizzato nel VI sec. a.C. per trasportare l'acqua dal bacino del lago e per mantenere costante il massimo livello raggiungibile dal lago nei periodi di abbondante piovosità. In questo modo si poteva impedire l'allagamento delle strutture del santuario di Diana Nemorense che sorgeva sulle rive del lago. Un'imponente opera di ingegneria idraulica, che misteriosamente sembra non aver lasciato tracce nelle fonti storiche fino ad oggi conosciute.
Domenica 8 dicembre andremo alla scoperta dell'Emissario, in un'escursione che non presenta particolari difficoltà ma è sicuramente sconsigliata a chi soffre di claustrofobia. L'entrata dell'Emissario si trova sulle rive del lago: da qui partiremo per la nostra esplorazione, che si concluderà arrivando nel cratere di quello che era l'ormai scomparso lago di Vallericcia.
Il progetto "La Via Verde dei Latini" punta a ripristinare una via storica dei Castelli Romani: la Via Verde, appunto, che risale all’epoca romana, di grande valore storico, culturale e paesaggistico. In particolare, si pensa ai sentieri che anticamente collegavano Lanuvio, Genzano, Albano, Ariccia, Nemi e Castel Gandolfo, e che, una volta adeguatamente ripuliti, delimitati e dotati di segnaletica, potrebbero essere percorribili a piedi, in bicicletta o a cavallo. 
Per il ritorno occorre organizzarsi lasciando qualche macchina presso la rotonda di Vallericcia (promuoviamo il car-sharing!).
 
Particolarmente importante curare l’attrezzatura: venite muniti di stivali di gomma alti fino al ginocchio, una mantella impermeabile per eventuali piogge, due lampade o torce (una di riserva), un cappello o, meglio ancora, un caschetto da cantiere. il ritorno è previsto per le ore 12 circa.
 
Lunghezza percorso: due chilometri circa.
 
Durata: tre ore
 
Difficoltà: media (percorso pianeggiante ma sconsigliato a chi soffre di claustrofobia. Ragazzi ammessi solo a partire dai 14 anni di età.
 
Costo: 5 euro a persona, tessera associativa 2013 10 euro (comprensiva della prima escursione). Gratis per i ragazzi da 14 a 18 anni.
 
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA
 
Info e prenotazioni: 338 3414566 - 338 2623065
 
In caso di pioggia l'escursione verrà annullata.


Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




Calendario Eventi

eventi incontri spettacoli corsi e seminari

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

ECOCASTELLI.it

Un sito per vivere al meglio i Castelli Romani, con i loro problemi e con i loro tesori. Uno sguardo attento ad una vita sana e sostenibile, responsabile ecologicamente e socialmente. Tutte le informazioni su quello che si muove di positivo nel territorio dei Castelli e loro dintorni: iniziative, incontri, notizie, eventi, spettacoli.

 

E anche un sito per incontrarsi e conoscere nuove possibilità, discutere e dibattere, scambiare opinioni, informarsi e documentarsi. In più una vetrina privilegiata ed uno spazio specializzato per le attività culturali ambientali e olistiche.

PAUL HAWKEN

          UNA BENEDETTA IRREQUIETEZZA