Ecologia

consapevolezza e stili di vita sostenibili

EcoHub

centro polivalente ecologico e olistico

Difesa del Territorio

tutela e salvaguardia

Acqua

bene comune e risorsa essenziale

Rifiuti

riduzione riciclo e raccolta differenziata

Alimentazione e Salute

cibo per il corpo e l'anima

Agricoltura

nel rispetto di MadreTerra biologico biodinamico permacultura

Orto Giardino Balcone

un tesoro a portata di tutti

Economia locale

altro lavoro cooperazione e impresa per una vita sostenibile

Risparmio energetico

ridurre i consumi

Casa Ecologica

nuovi modi per abitare bioedilizia feng shui bioarchitettura

Energie Rinnovabili

la nuova rivoluzione

Medicine Naturali

al servizio di anima e corpo la forza curatrice della natura

Corpo Mente Spirito

trovare se stessi con le tecniche olistiche

Trasporti e mobilita'

troppe auto ai Castelli !

Parco dei Castelli

notizie e idee dal Parco

Arte e Cultura

la bellezza salvera' il mondo

Interviste

storie personaggi e voci dai Castelli

Castelli e Memoria

tradizione luoghi e ricordi

Reti Solidali

insieme per fare e condividere

Libri e Musica

scelti e consigliati da ecocastelli.it


6 APRILE 2013 NEMI: INAUGURAZIONE DEL SENTIERO DELL'ACQUEDOTTO

 

Sabato 6 aprile: inaugurazione del Sentiero dell'Acquedotto

 

Appuntamento alle ore 8,45 alla Portella di Nemi (in fondo al Corso principale).

 

Dopo due mesi impiegati nella riapertura e nella pulizia del sentiero da parte di volontari ed operai specializzati, sabato 6 aprile viene inagurato il Sentiero dell'Acquedotto, che collegava anticamente Genzano e Nemi. Il tracciato, di notevole interesse naturalistico, storico ed archeologico, veniva percorso nell'antichità dai pellegrini che si recavano al tempio di Diana.

 

Il sentiero era stato, in alcuni tratti, reso impraticabile dai rovi e dalla macchia del sottobosco che lo avevano invaso. Con il progetto “La Via Verde dei Latini” l'associazione Salviamo i

Castelli Romani ha voluto promuovere un'iniziativa volta a ripristinare una via storica dei Castelli risalente all'epoca preromana. In particolare, si pensa ai sentieri che anticamente collegavano Genzano, Nemi, Albano, Lanuvio e Castel Gandolfo e che, una volta adeguatamente ripuliti, delimitati e dotati di segnaletica, potrebbero essere percorribili a piedi, in bicicletta o a cavallo.

 

Per il lavoro di ripulitura di questo sentiero, particolarmente impegnativo, si è deciso di utilizzare il fondo fin qui raccolto con le quote di iscrizione alle escursioni svoltesi durante il 2012 e nei primi mesi del 2013, organizzate dall'associazione. Il fondo è servito a pagare il lavoro di alcuni operai intervenuti con le motoseghe ed il noleggio di un bobcat, utilizzato per ripulire e rendere praticabile l'inizio del sentiero sul versante di Genzano.

Per l'appuntamento di sabato 6 aprile si richiedono scarpe da trekking per avere una buona presa sul sentiero (particolarmente ripido in alcuni tratti), abbigliamento comodo e adeguato per camminare, una mantella da utilizzare in caso di pioggia.

 

SCONSIGLIATA LA PARTECIPAZIONE DEI BAMBINI!

 

Costo: 8 euro per l'escursione, 10 euro tessera associativa annuale dell'associazione Salviamo I Castelli Romani.

 

Durata: 3 ore e mezza.

 

Difficoltà: media. Il sentiero è prevalentemente pianeggiante, ma ripido in alcuni punti.

 

Nota: la partenza dell'escursione è a Nemi, l'arrivo a Genzano. Per questo consigliamo di organizzarsi in più persone, lasciando alcune macchine all'arrivo per poter essere in seguito riaccompagnati a Nemi.
Dopo l'escursione è possibile pranzare presso l'azienda agricola La Lestra di Genzano.

 

Info e prenotazioni: 335 5220442


www.forumcastelliromani.org


Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




Calendario Eventi

eventi incontri spettacoli corsi e seminari

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

ECOCASTELLI.it

Un sito per vivere al meglio i Castelli Romani, con i loro problemi e con i loro tesori. Uno sguardo attento ad una vita sana e sostenibile, responsabile ecologicamente e socialmente. Tutte le informazioni su quello che si muove di positivo nel territorio dei Castelli e loro dintorni: iniziative, incontri, notizie, eventi, spettacoli.

 

E anche un sito per incontrarsi e conoscere nuove possibilità, discutere e dibattere, scambiare opinioni, informarsi e documentarsi. In più una vetrina privilegiata ed uno spazio specializzato per le attività culturali ambientali e olistiche.

PAUL HAWKEN

          UNA BENEDETTA IRREQUIETEZZA